Chi Sono… o chi mi sento?


Chi sono: l’irruenta ed impellente domanda!

E, se sei giunto fin qui, pensi di trovare la risposta.

La verità, però, è che non te lo dirò. Almeno, non scriverò qui la risposta che vorresti leggere. Non troverai il mio curriculum, elenchi di titoli o referenze.

Però, ti dirò chi mi sento, al di là di tutto.

Ti dirò della gioia che mi ha sconquassato il petto mentre accarezzavo l’idea di questo spazio virtuale.

Del fervore che mi infiamma quando penso e raccolgo idee, mentre leggo, cammino, esploro o, ancora meglio, nel cuore della notte, quando credo che i pensieri siano silenti.

Ti dirò di quella sedia, accogliente amica che mi vede sedere e alzare e risedere in preda alla frenesia ed all’incertezza. E che sia una sedia, una poltrona, il pavimento, la terra, o che siano invece le suole delle mie scarpe, poco importa.

Ti dirò di quel timore, sottile come un dubbio, ma al contempo logorante come un tormento, quando scelgo con cura le parole, le lettere, le virgole.

Ti dirò di quel sussultare d’emozioni quando la parola trova la via, si scrive, vive.

Soprattutto, se trovassi le parole, vorrei raccontarti di quel momento.

Quel momento quasi di dirompente estasi, come un’ebbra danza, quando tutto tace e, invero, risuona.

Quel momento che s’annida, s’insinua, straripa ed io non sono nessuno. Sono tutti. Sono quella che penso di essere, le mie infinite personalità, sono il mio divenire.

LeggiMee è questo per me.

Aggrovigliare parole, pensieri, personalità (ti interesserà forse conoscerne una?).

Amore, viscerale ma anche insondato, per il Giappone, il suo passato e presente, i viaggi e i vagabondaggi.

È giochi di parole, di idee, metafore di intenti, cadute, sospiri, vento.

È crescere, divenire, cambiare, ritornare.

Dunque, chi mi sento?


Prima che il nostro viaggio continui, ricorda che possiamo rimanere in contatto in un’infinità di modi!
Che ne dici di iscriverti alla nostra newsletter e di fare un giro nei nostri canali social?


chi mi sento gru leggimee