Racconti, Storia di un Blog Maltrattato

Un blog si ribella

Silenzioso ma sempre presente, sono tornato! E… Lo ammetto: NON NE POSSO PIÙ. Oggi, il Blog Maltrattato si ribella!

Sono proprio in vena di fomentare popoli alla rivoluzione, attaccare brighe con chiunque mi si palesi davanti e sollevare indignati cori da stadio contro chiunque mi sbarri il cammino.

un blog si ribella
Via GIPHY

Dopo mesi di ignobili sevizie, il Blog Maltrattato finalmente si ribella!!

E lo sapete perché? Ve lo dirò, dunque!

Ho litigato, e non poco direi, con la co-autrice di questo spazio (ma, fermiamoci un secondo: quanto bello è che IO sia diventato un Autore? Quanto??), dicevo, ho litigato con quella bislacca di Elisa che pensa sempre di aver sempre fatto ogni cosa per bene, qui a LeggiMee, e che anche questa cosa della promozione (ma sentite che linguaggio antiquato usa!!), l’ha ben avviata.

un blog si ribella
Ecco gli applausi che questa donna si merita… (Via Giphy)

Sì, perchè lei, ACCIDENTI A LEI, pensa che mettere qualche video e qualche foto su Instagram (un click qui, se ve le siete perse…) sia tutto quello che serve per promuoversi. GIAMMAI!

Possibile che sia io, il Blog Maltrattato, a doverle spiegare queste cose? Io, davvero, dovrei occuparmi di tutt’altro, per poi tornare, stanco e felice, nel mio bel mondo di sbrilluccichii e colori! E, invece, dove sono? Dove sono i miei colori?

E, a questo punto, una domanda sovviene spontanea: ma se Elisa la pensa così, perché non torna a scarabocchiare il suo quaderno e finalmente non mi lascia in pace? Il mondo è un posto piuttosto complicato anche senza che ci si metta lei di mezzo… Un po’ come per gli Ainu, dei quali abbiamo (Sì, abbiamo! Visto che lo spazio è mio e il lavoro lo faccio praticamente tutto da solo, me ne posso arrogare il merito!!!) parlato in quest’articolo….

Ditemi cosa posso fare… Parlatele voi!!! Io, nel frattempo, medito su come lanciarla giù dalla rocca di Sigiriya (in merito alla quale abbiamo pubblicato un racconto incredibile)…


About Il Blog Maltrattato

Il Blog Maltrattato è libertà nel web. Nato il giorno stesso della fondazione del Blog LeggiMee, è autore (o, per meglio dire, co-autore) del primo post di questo spazio virtuale. Non c'è bisogno di raccontare di titoli di studio o abilità di scrittura: il suo stile unico ed esuberante parla per lui! Non è certamente un autore per cuori deboli!
View all posts by Il Blog Maltrattato →

2 thoughts on “Un blog si ribella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *